discorso di fine anno del presidente Podjgym Carmelo Alvino

imageF740CDAB-E076-4D9D-B07C-CC259978E87D

Carissimi atleti, tecnici, genitori, sostenitori della nostra polisportiva

Nel cogliere l’occasione di augurare uno splendido 2020, a nome del Direttivo, e di tutto lo staff tecnico, desidero ringraziare tutti, per averci sostenuto in questo decimo anno di attività del nostro sodalizio sportivo. Le molteplici attività svolte in questi anni dalla nostra polisportiva spaziando

alla scherma all’atletica, all’ orienteering, al tiro con arco, al fitness, ecc..

un anno sportivo impegnativo, che ci ha visto protagonisti in varie specialità della scherma, del podismo su strada, dell’orienteering, sia in Italia che all’estero, grazie all’impegno dei nostri giovani e meno giovani atleti. Atleti che hanno portato in alto in tutta Italia e all’estero i colori della Podjgym Avellino e di tutta la nostra provincia.

La nostra squadra di sciabola maschile quest’anno sarà presente al Campionato Italiano di serie B1,

mentre quella di fioretto dovrebbe essere ripescata in serie B2.

Tante le presenze dei nostri Maratoneti alle gare internazionali dove molti hanno migliorato i loro primati personali.

 

Come ogni anno abbiamo organizzato varie manifestazioni sportive che sono state di lustro alla città,

ne cito una per tutti  -la 8^edizione della gara podistica Nazionale “Torre e Torrenti” città di Avellino-

che nonostante le intemperie del maltempo, ha avuto una ottima organizzazione impeccabile ed il plauso del podismo Campano.

Ricordo l’effrazione con il furto subito dei nostri materiali sportivi, importanti per lo svolgimento delle nostre attività sportive.

 

Un ringraziamento allo staff tecnico di tutte le nostre attività:

Marano Francesco (Fitness); Luongo Francesco, Falzo Giovanni, Liotti Alessandro, Majello Cecilia (scherma); Galano Demetrio e Mazza Mary (orienteering); Alvino Amedeo e Famoso Beniamino (atletica); Biasetti Piero e Galano Francesco (tiro con Arco).

 

Un ringraziamento particolare:

-          alla Preside del Liceo Sportivo De Luca dott.ssa Maria Rosaria Siciliano, che ci ospita con le nostre attività e che ha creduto nella nostra realtà sportiva per migliorare ed incentivare le attività del Liceo sportivo di Avellino primo in Italia a svolgere attività agoniste federali.

-          alla Presidente dell’AMOS Maria Rosaria Ingenito, e alle psico-oncologhe dott.sa Rossella Lepore e Annalisa Stanco, ed a tutte le neo schermitrici, che ha sposato, con la nostra polisportiva,

il progetto Rosa  “Combatti la malattia con la scherma”  primo progetto iniziato in Italia con persone operate di cancro al seno.

 

Concludo ringraziando i nostri primi sponsor i genitori dei nostri ragazzi che ci permettono di partecipare alle gare.

Ai nostri ragazzi ricordo, che i risultati sono il frutto della persistenza ed alla presenza negli allenamenti nonché all’amore con cui ci si allena, essere approssimativi non conduce da nessuna parte, ma non demordete perché dalle sconfitte, si traggono le esperienze per primeggiare.

Buon anno

Buon 2020

Il Presidente Podjgym Avellino

Carmelo Alvino

Comments are closed.