TORRE e TORRENTI 8^ edizione neanche la pioggia ferma la Podjgym

Ad Avellino  La pioggia non ferma la 8^ edizione di torre e torrenti Gara podistica Nazionale di km10 svoltasi domenica 24 novembre con ritrovo  e partenza davanti la villa comunale ad Avellino.
uno scenario da grande evento nazionale ha ospitato gli atleti iscritti che provenivano da tutta la regione e dalle regioni limitrofe. Nonostante la pioggia torrenziale la macchina organizzatrice della Podjgym è stata impeccabile e professionale, avvilendosi della collaborazione del comune di Avellino con una delibera che permetteva la completa chiusura del traffico, gestita con grande competenza dai vigili urbani di Avellino che si sono avvalsi della collaborazione del moto club, dei falchi antincendio dei ragazzi del liceo sportivo De Luca e di tutti i volontari presenti, nonché del teknoservice dei fratelli De Feo e della collaborazione tecnica del Mspitalia e del coni di Avellino.
la dolce voce di Zagara Arancio, speaker di fama Nazionale, ha commentato tutta la gara appassionando il folto pubblico presente.
La gara ha visto vincitore assoluto Vincenzo Lembo con il crono di 33’10”41, che preceduto nell’ordine Carmine Luce secondo al traguardo e Prisco D’Arco al terzo posto.
Per la gara femminile Ambrosio Alessandra prevaleva sulla brava Atleta irpina Annamaria Damiano seconda e Maria Luisa Venezia terza.
Percorso veloce e pianeggiante che ha visto le due arterie principali di Avellino centro colorarsi con le maglie degli atleti che hanno dato vita a questo evento unico in Campania questo giornata di pioggia torrenziale dov’è altre organizzazioni si sono fermate per i motivi atmosferici rimandando a casa con delusione i propri iscritti.
Il presidente Carmelo Alvino insieme al responsabile atletica Famoso Beniamino ed a tutto lo staff della Podjgym ha elogiato i pochi sponsor che hanno creduto nell’evento e ringraziato tutti coloro che hanno fattivamente collaborato stanno già pianificando l’organizzazione della nona edizione per il prossimo anno.E11E7928-E2DA-420F-90C2-2FFEFC946A0A

Domenico Russo doppia convocazione europea di sciabola

* Doppia convocazione per Domenico Russo, schermitore
della pol.Podjgym Avellino è stato Autorizzato Dalla federazione Nazionale
scherma a Rappresentare l’Italia a due prove del circuito europeo
cadetti. Lo sciabolatore Irpino, allenato dal maestro Carmelo Alvino,
scenderà in pedana il 9 e 10 ottobre a Istanbul Turchia e il 16 e 17
ottobre a Sofia in Bulgaria, per il campionato europeo cadetti
2019/2020. Per Domenico Russo non è la prima esperienza europea infatti
l’atleta Irpino anche lo scorso anno si è distinto nel circuito
europeo cadetti nella prova che si svolse a Londra. Per Domenico è
determinante la gara di Istanbul sicuramente dove le aspettative sono di
ottimi risultati per il ranking europeo.

Torre e torrenti gara podistica

E11E7928-E2DA-420F-90C2-2FFEFC946A0A

Combatti la malattia con la scherma

7AEC9DF5-6877-4A2A-9A40-1058B52F62D7

Riapertura attività sportive e Palestra

dal 26 agosto riaprono tutte le attività di allenamento in palestra via scandone,66  all’iDel liceo sportivo.    De Luca

disegnati-a-mano-atleti-acquerello-nei-giochi-olimpici scherma

scherma- fioretto sciabola spada

atletica -salto in alto velocità lanci mezzofondo

tiro con arco – nudo e olimpico

orienteering rum

Spin bile

rowing

ginnastica corpo libero

fitness e cardio fitness

 

Universiade 2019

Domenico Russo sciabolatore della Pol Podjgym consegna la fiaccola alla città di Avellino

D7FBC1F3-717A-4531-BCD3-DD839A912D17

concorsi militari prove fisiche salto in alto e preparazione atletica

la Podjgym leader nelle prove per i concorsi militari

con poche lezioni grandi risultati

le prove si svolgono presso la palestra Podjgym in via F.Scandone Avellino

dal Lunedi al venerdì su appuntamento per info 333.4046887

le iscrizioni provenienti da Avellino, image

Napoli, Benevento, Caserta, Salerno, e dalle Regioni di Basilicata, Calabria, Puglia e Lazio

podigym-logo

Si sono svolti venerdì 3 maggio in Casale Monferrato le finali nazionali di Coppa Italia categoria Cadetti, per la gara di sciabola maschile grande prova di Domenico Russo della pol Podjgym Avellino che riusciva a vincere due assalti importanti nella fase a gironi superando la la prima diretta, e piazzandosi al 49 posto Nazionale, migliorando la posizione di ranking che potrebbe rilanciarlo in competizioni internazionali. Soddisfazione per il maestro Carmelo Alvino per aver portato ad ottimi livelli Nazionali l’atleta Irpino,

 

-< abbiamo dovuto competere contro squadre ed atleti più blasonati, però i risultati ci stanno dando ragione, sono sicuro che Domenico Russo avrà il piacere di calcalcare ancora pedane internazionali.>-.

 

Scherma domenica delle Palme con soddisfazione

ED304FA8-9346-4F78-9B4B-AAE0C9895E5CFine settimana ad alto livello tecnico per la scherma Irpinia,

Stefania Vozella della pol. Podjgym Avellino allenata dal maestro Luongo Francesco, si imponeva al campionato Italiano di fioretto svoltasi a La Spezia sabato 13 aprile per la gara categoria giovanissimi,  vincendo cinque assalti su sei nel girone e superando la seconda diretta posizionandosi ad un ottimo 24 posto in classifica Nazionale.

Per quanto riguarda le categorie Assoluti

Il connubio di aggregazione sportiva tra il liceo sportivo De Luca della preside MariaRosaria Siciliano e la pol.Podjgym Avellino del presidente e maestro Carmelo Alvino, presentavano a Caserta per le qualificazioni Regionali di coppa Italia sei alunni del Liceo Sportivo insieme a tutta la squadra assoluti della Podjgym nelle gare di sciabola fioretto e spada, coronata con tre atleti sul Podio del fioretto femminile terzo posto per la bravissima Iannaccone Alessia ritornata in pedana dopo un’anno di sosta dalle gare, sesto posto per l’esperta Cecilia Majello ottavo posto a sorpresa per l’alunna Lombardo MariaCeleste che precedeva in classifica la compagna di scuola Bianchi Aurora. Nel fioretto maschile dodicesimo posto per Alessandro Liotti che precedeva l’ottimo Mingarelli Mairo e Rocco Veglia entrambi del vivaio del Liceo De Luca superavano in classifica generale il rientrante alle gare Falzo Antonio.

Buona prova nella sciabola femminile dell’alunna del liceo DeLuca MonteFusco Claudia che vestiva i colori del c.s.Cava,per la sciabola maschile Domenico Russo si confermava atleta di ottimo talento chiudendo ad un buon 14 posto in classifica in una gara di grande spessore Nazionale,

Per la gara di spada si sono messi in evidenza Mingarelli Mairo, Del Grosso Marco entrambi del Liceo sportivo e DeSantis Carlo questi ultimi al loro esordio in gara.

Prossimi appuntamenti

-27 e 28 aprile in Adria Rovigo campionati a squadre

Serie B2 sciabola maschile

(Russo, Luongo, Alvino)

Serie C fioretto maschile

(Liotti,Luongo, Falzo)

-3 maggio Casale Monferrato (Alessandria) coppa Italia Cadetti sciabola Russo Domenico

-dal 12 al 22 maggio finali nazionali gran premio giovanissimi under 14.

14 atleti

Orienteering MOC

Orienteering Moc

Con la terza tappa di Benevento svoltasi domenica 24 aprile chiude il Mediterranean Open Championship Orienteering,

Il campionato ha avuto la prima tappa a Marina D’Ascea venerdì 22 e la seconda tappa nei templi di Paestum sabato 23 aprile.

La  kermes ha visto impegnati gli atleti della pol.podjgym liceo DeLuca Avellino, insieme ad atleti appartenenti ai primissimi posti del Ranking Mondiale delle Nazionali di:

Svezia, Norvegia, Repubblica Ceca, Francia, Russia, Italia, Australia,

nonostante la presenza di tali atleti ed atlete, hanno ben figurato i docenti del liceo De Luca prof.ssa Merj Mazza terza classifico e Demetrio Galano, quarto nella classifica generale delle le tre giornate di gara, gli atleti irpini hanno partecipato con i colori della Podjgym Avellino del presidente Carmelo Alvino che ha ricordato che i buoni risultati sono dovuti grazie ad un accordo

tra la Podjgym ed

il Liceo Sportivo DeLuca di Avellino della Preside MariaRosaria Siciliano

Che ha voluto fortemente questo coesione.